ROSITA, LA MUCCA CLONATA CHE PRODUCE LATTE UMANO – VIDEO

ROSITA, LA MUCCA CLONATA CHE PRODUCE LATTE UMANO – VIDEO

Lo hanno reso noto in un comunicato i ricercatori dell’Università Nazionale di San Martin e dell’Istituto Nazionale di Tecnologia Agrozootecnica

Dopo oltre due mesi di prove e tentativi, Rosita, la mucca clonata poco più di un anno fa da scienziati argentini, ha cominciato a produrre latte simile a quello materno. Lo hanno reso noto in un comunicato i ricercatori dell’Università Nazionale di San Martin (Unsam) e dell’Istituto Nazionale di Tecnologia Agrozootecnica (Inta), ricordando che sono riusciti ad inserire nel Dna della mucca “i due geni umani che producono la lattoferrina e la lisozima in un solo sito del genoma bovino, affinchè si esprimessero solo nella glandola mammaria”.

Il ricercatore German Kaiser, del gruppo di biotecnologia della riproduzione dell’Inta, ha precisato in merito che “non si punta a sostituire il legame madre-figlio durante l’allattamento, ma che tale latte è destinato ai neonati che, per i più diversi motivi, non hanno accesso a quello delle madri”.

NE PARLAVO GIA’ DA GENNAIO ….ECCO ED ORA SONO ARRIVATI ……   

FONTE : https://www.facebook.com/photo.php?fbid=351513071529688&set=a.351512824863046.101282.100000129935264&type=1&theater

Mucche transgeniche producono latte umanoQUESTA E’ UNA NOTIZIA SCONVOLGENTE !!!!! MA FORSE NON E’ BEN RECEPITA VERO ?????????????

LATTE UMANO FATTO DA MUCCHE TRANSGENICHE !!!!!!!!!

AVETE CAPITO CHE CON QUESTO SISTEMA DIVENTERANNO (TUTTI I BAMBINI/E CHE LO BERRANNO) MODIFICATI NEL DNA ….

Il Sentiero del Dharma Sunday Telegraph di Londra ha messo la notizia in prima pagina: 300 mucche-balie transgeniche capaci di produrre latte “umano”, buono per i neonati, sono già state allevate in Cina come fornitrici dell’alternativa perfetta al latte materno e a quello artificiale. Le hanno “create” – è questo il termine appropriato – alcuni scienziati cinesi, appunto, introducendo nei bovini specifici geni umani e forse tra una decina d’anni il prodotto delle straordinarie mammelle di questo tipo di mucche potrebbe giungere addirittura negli scaffali dei supermercati di tutto il mondo. Ma gli oppositori dei cibi transgenici gridano allo scandalo in Gran Bretagna: come se il famoso mostro Frankenstein fosse rinato, stavolta nella stalla, per fini alimentari. E promettono battaglia per fermare questa nuova frontiera delle modifiche genetiche.

Le vacche transgeniche hanno, ovviamente, lo stesso aspetto di quelle normali. La differenza sta nel latte che producono, perché contiene proteine umane come il lisozima, che protegge i neonati dalle infezioni, o lalattoferrina, che rafforza il sistema immunitario. E’ stato inoltre modificato il quantitativo di grasso presente normalmente nel latte bovino, aumentandolo di circa il 20 per cento. Insieme ad altre proprietà, il nuovo alimento liquido “potrebbe essere un’alternativa all’allattamento al seno e ai vari latti artificiali che sono spesso criticati perché insufficienti dal punto di vista nutritivo per i bebè”, ha scritto il Sunday Telegraph.
In Cina le regole sui cibi geneticamente modificati sono più permissive che in Europa. Ed è lì appunto che i scienziati dei laboratori statali della China Agricultural University hanno introdotto con successo geni umani

in circa 300 mucche per produrre latte con le stesse proprietà di quello materno. Un latte, assicurano i ricercatori cinesi, “altrettanto sicuro di quello prodotto dalle donne che sono appena diventate mamme”. Dice Ning Li, il direttore dell’esperimento, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Public Library of Science One: “E’ un latte che ha un sapore dieci volte più forte del latte normale. Tra una decina d’anni lo troveremo in tutti i supermercati e negozi di generi alimentari”.
Ma in Gran Bretagna, patria di Dolly, la prima pecore clonata, la notizia ha scatenato ferme proteste. “Ci sono milioni di interrogativi sul fatto che il latte di queste mucche sia sicuro per gli esseri umani ed è difficile verificarlo se non si fanno test su larga scala”, commenta Helen Wallace di GeneWatch, un’associazione per il controllo degli sviluppi delle biotecnologie. Esprime dubbi anche la Reale Società Britannica per la Protezione degli Animali: “La prole degli animali clonati soffre spesso di gravi problemi di salute, abbiamo veramente bisogno di questo latte per i nostri neonati?”.
FONTE : http://osasapere.it/blog/2011/11/17/mucche-transgeniche-producono-latte-umano/

—————————————————————————————————————–

 

venerdì, luglio 06, 2012

Stanno trasformando le nostre coltivazioni, gli animali e persino i nostri bambini in bizzarri mostri genetici – cosa potrebbe andare storto?

Questo è solo un esempio di quello che governi ultraliberisti e lassisti nei confronti dei ricchi, delle corporazioni, dei privati non autorizzati e dell’elite globale in genere, può fare a noi e alla natura. E’ proprio vero, i potenti, forse, sono istruiti ma non hanno cultura. Le conseguenze saranno devastanti (I Lupi…)

da The American Dream

Genetic-MonstersLa più grande minaccia ambientale che abbiamo di fronte è la modificazione genetica. In tutto il mondo, gli scienziati stanno trattando il tessuto della vita come se fosse un parco giochi dove tutto è permesso. Dietro porte chiuse, scienziati di tutto il pianeta stanno creando alcuni dei mostri più singolari e più bizzarri che si possano immaginare, e pochissime persone sembrano preoccupate. Ma la verità è che scherzare con i mattoni della vita avrà alcune conseguenze molto gravi.

Gli scienziati affermano che stanno rendendo i nostri raccolti più forti, più produttivi e meno vulnerabili agli insetti. Gli scienziati sostengono di poter alterare i nostri animali in modo che siano più “utili” per noi. Gli scienziati sostengono che la modificazione genetica puo solo  “migliorare” l’umanità. Ma cosa succederebbe se qualcosa andasse storto sul serio? Per esempio, che cosa succederebbe se venissimo a sapere che mangiare cibi geneticamente modificati è molto, molto dannoso per noi?

Ebbene, in questo momento oltre il 70 percento degli alimenti preparati, in commercio negli Stati Uniti, contengono almeno un ingrediente che è stato modificato geneticamente. Sarebbe un po’ difficile tornare indietro ora. Ci siamo precipitati e abbiamo creato orde di bizzarri mostri genetici, senza mai prendere in considerazione seriamente le conseguenze. Un giorno, le generazioni future potrebbero guardare indietro e chiedersi come abbiamo potuto essere così incredibilmente stupidi.

Cibo Frankenstein

Ci avevano promesso che le colture geneticamente modificate ci avrebbero permesso di sfamare il mondo. Beh, il mondo è ancora affamato, ma indubbiamente abbiamo visto che super-erbacce, super-parassiti e super-malattie si sviluppano come conseguenza della modificazione genetica.

Un recente articolo di George Dvorsky ha parlato di come le larve delle falene in Cina stiano diventando resistenti alle tossine prodotte nel cotone Bt….

Per quanto riguarda le falene modificate sono preoccupati, stanno iniziando ad espandersi in Cina. I ricercatori hanno scoperto che le mutazioni che conferiscono resistenza alle falene del cotone erano tre volte più comuni nel nord della Cina rispetto alle zone della Cina nord-occidentale dove il cotone Bt è stato coltivato di meno.

Un recente articolo di NPR spiega in dettaglio come sta accadendo qualcosa di simile negli Stati Uniti. I coleotteri diventano resistenti alle tossine prodotte all’interno del mais Bt, e stanno iniziando a causare gravi problemi ….

Gli scienziati che avevano invitato alla prudenza ora stanno dicendo: “Te l’avevo detto,” perché ci sono segnali che un nuovo ceppo di coleotteri resistenti sta emergendo. Nell’Iowa orientale, nel nord-ovest dell’Illinois, e alcune parti del Minnesota e del Nebraska, filari interi di mais Bt sono crollati, le loro radici mangiate dai coleotteri. L’entomologo Aaron Gassmann dell’Università statale dell’Iowa, autore del giornale PLoS One, ha raccolto insetti da alcuni di questi campi e ha trovato che molti di essi hanno una capacità di tollerare la tossina Bt maggiore del previsto.

Questo non doveva succedere.

Ma sta accadendo.

Nel frattempo, adesso stiamo anche imparando che il mais Bt può non essere abbastanza “sicuro” per gli esseri umani, come ci era stato promesso. Di seguito un estratto da un recente articolo del Dott. Mercola ….

L’anno scorso, i medici dello Sherbrooke University Hospital a Quebec hanno trovato la tossina Bt nel sangue di:

  • 93 per cento delle donne incinte esaminate

  • 80 per cento del sangue del cordone dei loro bambini, e

  • 67 per cento di donne non gravide

    Gli autori dello studio ipotizzano che la tossina Bt sia stata probabilmente ingerita con la normale dieta della classe media canadese e questo ha un senso se si considera che il mais geneticamente modificato è presente nella stragrande maggioranza di tutti gli alimenti e bevande trasformati, in forma di sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio. Essi suggeriscono inoltre che la tossina può provenire dal mangiare carne di animali nutriti con mais Bt, visto che la maggior parte del bestiame allevato in strutture al chiuso (CAFO, o le cosiddette “fattorie industriali”) lo è.

    Questi risultati scioccanti aumentano la possibilità spaventosa che mangiare mais Bt potrebbe davvero trasformare la vostra flora intestinale in una sorta di “fabbrica vivente di pesticidi” … che produce essenzialmente la tossina Bt-all’interno del vostro sistema digestivo su base continuativa.

    Se questa ipotesi è corretta, allora è anche possibile che la tossina Bt possa danneggiare l’integrità del tratto digestivo nello stesso modo in cui danneggia gli insetti? Ricordate, la tossina distrugge in realtà lo stomaco degli insetti, facendoli morire. L’industria biotech ha insistito sul fatto che la tossina Bt non si lega e non interagisce con le pareti intestinali dei mammiferi (fra i quali gli esseri umani). Ma ancora una volta, ci sono ricerche peer-reviewed pubblicate che dimostrano che la tossina Bt-si lega con l’intestino di topi di piccole dimensioni e con il tessuto intestinale di scimmie rhesus.

Siete certi che il cibo che state mangiando è sicuro?

Per saperne molto di più sui pericoli del consumo di alimenti geneticamente modificati, consultate questo articolo.

Trasformare i nostri animali in mostri

Gli scienziati di tutto il mondo sembrano non avere alcun problema a pasticciare con i nostri animali.

Recentemente è stato rivelato che alcuni scienziati in Cina hanno modificato geneticamente 300 mucche per produrre latte che ha molte delle qualità del latte materno.

Come hanno fatto?

Beh, hanno inserito geni umani nelle mucche.

Quindi, le mucche ora sono essenzialmente in parte umane e in parte mucche.

Non siete ancora agitati?

Dovreste esserlo.

In un precedente articolo, ho esposto in dettaglio alcuni esempi di come stanno trasformando  i nostri animali in mostri genetici ….

-Alcuni scienziati in Giappone hanno creato un topo geneticamente modificato che cinguetta come un uccello .

-Una compagnia americana è in grado di produrre un “salmone mostro” molto robusto che può crescere fino a tre volte più veloce rispetto al salmone normale.

-In Giappone, gli scienziati hanno scoperto che possono produrre organi di ratti all’interno dei topi. I ricercatori sperano di utilizzare la stessa tecnologia per produrre organi umani all’interno dei suini .

Gli scienziati stanno anche creando “capre ragno“e gatti fluorescenti. E queste sono solo le cose che stanno ammettendo pubblicamente.

Riuscite ad immaginare che tipo di mostri bizzarri sono stati creati in privato?

Esseri umani Geneticamente Modificati?

Purtroppo, ora anche i neonati umani sono stati geneticamente modificati. Recentemente è stato riportato che gli scienziati hanno creato  bambini che hanno tre genitori. Di seguito un estratto da un recente articolo del Daily Mail

I primi esseri umani geneticamente modificati del mondo sono stati creati, è stato rivelato ieri sera.

La rivelazione che 30 bambini sani sono nati dopo una serie di esperimenti negli Stati Uniti ha provocato un altro furioso dibattito sull’etica.

Finora, due dei bambini sono stati testati e si è scoperto che contengono i geni da tre ‘genitori’.

Quindici dei bambini sono nati negli ultimi tre anni come risultato di un programma sperimentale presso l’Istituto per la Medicina Riproduttiva e la Scienza di San Barnaba in New Jersey.

I bambini sono nati da donne che avevano problemi a concepire. Geni aggiuntivi da un donatore femmina sono stati inseriti nei loro ovuli prima che fossero fecondati nel tentativo di consentire loro di concepire.

L’esame dell’impronta genetica di due bambini di un anno di età confermano che essi hanno ereditato il DNA da tre adulti – due donne e un uomo.

Il fatto che i bambini abbiano ereditato i geni in più e che questi siano stati integrati nella loro linea ‘germinale’ significa che, a loro volta, sono in grado di trasmetterli alle loro prole.

Le implicazioni di questo sono impressionanti.

A quei bambini sarà permesso di riprodurre un giorno?

Se è così, quel materiale genetico entrerà nella popolazione generale, e una volta che questo succederà non sarà più possibile recuperarlo.

Ma gli scienziati sono così eccitati per essere in grado di fare alcune di queste cose che non si fermano a chiedere se possono farle.

Scienziati in tutto il mondo hanno creato anche esseri che sono in parte umani e in parte animali, nel tentativo di trovare cure per varie malattie. In un precedente articolo , ho citato un articolo del Daily Mail che parlava degli “embrioni ibridi uomo-animale”, che vengono segretamente creati nei laboratori britannici ….

Gli scienziati hanno creato oltre 150 embrioni ibridi umani-animali nei laboratori britannici.

Gli ibridi sono stati prodotti segretamente nel corso degli ultimi tre anni da ricercatori in cerca di possibili cure per una vasta gamma di malattie.

La rivelazione arriva appena un giorno dopo che un comitato di scienziati ha avvertito di uno scenario da incubo tipo ‘Il pianeta delle scimmie’ nel quale il lavoro per la creazione di esseri umani-animali si spinge troppo oltre.

Chi ha deciso nel mondo che questa sarebbe una buona idea?

Questo tipo di miscelazione degli animali e degli esseri umani sta accadendo anche nel cuore degli Stati Uniti. Di seguito un estratto da un articolo pubblicato su MSNBC alcuni anni fa dal titolo ” Gli scienziati  creano animali che sono parzialmente-Umani “….

In una fattoria a circa sei miglia da questa città del gioco d’azzardo, Jason Chamberlain esamina un gregge di circa 50 pecore puzzolenti, molte delle quali sono in possesso di fegati, cuori, cervelli e altri organi parzialmente umani.

Che cosa significa essere “parzialmente-umano”?

C’è qualcosa di fondamentale che ci distingue dagli animali?

Se sì, quando viene attraversato quel confine?

E’ assolutamente incredibile che sempre più persone non siano arrabbiate per queste cose.

Lo stesso articolo di MSNBC descriveva alcune delle altre cose che gli scienziati stanno facendo con il materiale genetico umano ….

Negli ultimi due anni, gli scienziati hanno creato maiali con sangue umano, uova di coniglio fuse con DNA umano e hanno iniettato cellule staminali umane per permettere a topi paralizzati di camminare.

Dovrebbe essere concesso alla scienza di fare ciò che vuole con il DNA umano?

Siamo assolutamente certi che tutti questi bizzarri esperimenti non avranno mai gravissime conseguenze non intenzionali?

Giù nel Missouri, gli scienziati hanno allevato animali che sono in parte suini e in parte umani con la speranza di essere in grado di fornire organi per i trapianti umani.

Se aveste bisogno di un trapianto d’organo, potreste voler verificare da dove proviene l’organo. Se non stiamo attenti, i medici potrebbero impiantare dentro di voi un organo proveniente da un mostro che è in parte umano e in parte maiale.

Un altro movimento scientifico molto preoccupante che sta accelerando molto in questo momento è il transumanesimo. L’idea è che gli esseri umani possano essere notevolmente “migliorati” adoperando computer, microchip, nanobot “micro-macchine“, ingegneria genetica e altre tecnologie all’avanguardia.

Fondendo l’uomo con la tecnologia, quelli che promuovono il transumanesimo  credono che gli esseri umani possano diventare molto più forti e molto più intelligenti. Essi ritengono che l’invecchiamento, la malattia, i malanni, la disabilità, la sofferenza fisica e anche la morte possano eventualmente essere totalmente eliminati.

Ma ad un certo punto tali “superuomini” cesserebbero di essere umani?

E che cosa significa questo per tutti noi?

Queste sono domande molto importanti.

Il nostro mondo è stato creato con incredibile precisione e con un naturale equilibrio tra “gli uccelli e le api e i fiori e gli alberi”. Quando cominciamo ad interferire con i mattoni fondamentali della vita, apriamo il “vaso di Pandora” e le conseguenze potrebbero non piacervi.

E’ incredibilmente arrogante pensare che possiamo trasformare le nostre colture, i nostri animali e anche i nostri bambini in bizzarri mostri genetici e che tutto andrà bene.

Stiamo strappando la natura a brandelli e stiamo rapidamente distruggendo l’ambiente che ci è stato affidato.

Alla fine, temo che pagheremo un prezzo molto alto per il nostro orgoglio.

Fonte: The American Dream 2 Luglio 2012
Traduzione: Anna Moffa per ilupidieinstein.blogspot.it

FONTE : http://ilupidieinstein.blogspot.it/2012/07/stanno-trasformando-le-nostre.html

 

About these ads

Informazioni su armando spedicato

INFORMATORE LIBERO Questo Blog, ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica, in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcune delle immagini qui inserite sono tratte da Internet, citandone la fonte; Nel caso che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo. Si ricorda ai lettori, che in caso di commenti atti a contestare o denigrare quanto scrivo nel Blog ed il sottoscritto, risulta obbligatorio indicare nome cognome e città di residenza, corrispondenti alla persona fisica che li scrive, pena l'eliminazione dei commenti stessi in fase di moderazione. Infine si informa che eventuali commenti, non attinenti al tema proposto negli articoli, non saranno pubblicati. Grazie.
Questa voce è stata pubblicata in ATTUALITA', FALSITA' NEL MONDO ....NE SIAMO SICURI ???, SALUTE E BENESSERE. Contrassegna il permalink.

GRAZIE DEL TUO INTERVENTO ......

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...