Airpod, auto ad aria compressa fa 100km con un euro: sarà prodotta in Sardegna

di Giorgio Scura
ROMA – Sarà finalmente arrivata la volta buona? Il mercato aspetta da 5 anni AirPod, la primaautomobile ad aria compressa che promette discrete prestazioni con consumi irrisori. Dopo infiniti rinvii, sembra che finalmente i tempi siano maturi. Il piccolo guscio in vetroresina sarà messo in produzione nei prossimi mesi e disponibile a partire dai primi mesi del 2013.
Si tratta di un progetto della casa francese Mdi in collaborazione con il colosso indiano Tata e non prevede concessionarie, ma la vendita direttamente nelle mini fabbriche (solo in Italia saranno una ventina) che potranno arrivare a una produzione di 140 mila esemplari all’anno per ciascun stabilimento: “La prima sarà in Sardegna che ha le caratteristiche ideali per questa innovazione” ha detto il progettista francese Cyril Negré.
Il punto di forza della AirPod è sicuramente il prezzo (circa 7 mila euro per il modello base) e gli irrisori costi di esercizio: con un pieno di 1-2 euro si dovrebbero arrivare a percorrere 100 km. Il rifornimento si potrà fare in stazioni di servizio abilitate oppure con metodi fai da te. Non avrà il volante, ma un joystick e potrà arrivare alla velocità massima di 80 km/h (anche se con queste prestazioni l’autonomia cala).
Inutile nascondersi dietro a un dito, il punto debole è un design davvero pessimo, ma necessario per ridurre il peso e permettere al debole motore (appena 4 kW) di spingere il mezzo e i tre passeggeri massimi. Riuscirà l’AirPod a conquistare il cuore degli italiani?
————————————————————————————————————————————-

Seoul as the capital city of Korea is very well known for its large population and skyscrapers. Aiolos is a futuristic vehicle that aims at creating a great urban environment where users can produce their own energy from the wind power generated by thoseskyscrapers forest phenomena. This electric vehicle harvests natural energy from the wind while you drive around the city. It is equipped with digital signal systems and cameras to help the driver see objects from different angles. The sensitivity of the sensor can be adjusted according to the driver need.

Designer : Kyoung Soo Na

Aiolos Futuristic Transportation

Aiolos Futuristic Transportation

 

Aiolos Futuristic Transportation

Aiolos Futuristic Transportation

Aiolos Futuristic Transportation

Aiolos Futuristic Transportation

Aiolos Futuristic Transportation

Published by: armando spedicato

ARMANDO SPEDICATO NEWS - INFORMATORE LIBERO Questo Blog, ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica, in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcune delle immagini qui inserite sono tratte da Internet, citandone la fonte; Nel caso che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo. Si ricorda ai lettori, che in caso di commenti atti a contestare o denigrare quanto scrivo nel Blog ed il sottoscritto, risulta obbligatorio indicare nome cognome e città di residenza, corrispondenti alla persona fisica che li scrive, pena l'eliminazione dei commenti stessi in fase di moderazione. Infine si informa che eventuali commenti, non attinenti al tema proposto negli articoli, non saranno pubblicati. .................................................................... Attenzione per chi volesse sostenere ed aiutare nella diffusione puo' fare un versamento su PostePay EVOLUTION n. 5333 1710 3601 5440 ( codice iban it411k0760105138209118109120 ) intestata a spedicato armando cod. fiscale SPDRND67A27H501G ................. Grazie a tutti

Categories ATTUALITA',FALSITA' NEL MONDO ....NE SIAMO SICURI ???,MESSAGGI PER LO SPIRITO... E PER L'ANIMA....,SALUTE E BENESSERE,UncategorizedLascia un commento

GRAZIE DEL TUO INTERVENTO ......

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...