COSA FA’ L’ACQUA NEL NOSTRO CORPO ???

Serve l’acqua?

cosa fa acqua

 

 

 
L’acqua è indispensabile per la salute, ma non tutti hanno bisogno della stessa quantità di acqua. Chi fa una vita attiva e vive in climi caldi ha bisogno di più acqua. L’acqua da sola costituisce il 60% del peso del corpo e tutte le sue funzioni dipendono dall’acqua.
L’acqua elimina le tossine dalle cellule, porta il nutrimento alle cellule, garantisce un ambiente umido all’orecchio, al naso e alla bocca. Poca acqua porta a disidratazione, riduce le energie e vi fa sentire stanchi
Quanta ne serve?
Ogni giorno perdiamo acqua attraverso la respirazione, la traspirazione, la produzione di urina e il movimento dell’intestino: questa acqua perduta va restituita attraverso il consumo di bevande o di cibi ricchi di acqua.Ogni giorno un adulto produce circa 1.5 litri di urina, e perde circa un litro di acqua con il sudore, la respirazione, l’attività dell’intestino. Con il cibo assumiamo circa un quinto dell’acqua che ci serve: bere almeno due litri di acqua al giorno (3 litri per l’uomo, 2.2 litri per la donna, circa otto bicchieri grandi) aiuta a rimpiazzare queste perdite. Chi beve abbastanza produce un’urina chiara, trasparente e inodore ed evita le infezioni delle vie urinarie.
Il bisogno di acqua è costante?
NO: deve bere di più chi fa attività fisica, chi vive in climi caldi, chi va in alta montagna (>2500 mt di altitudine), chi ha la febbre, chi vomita o ha diarrea, chi ha i calcoli renali o della colecisti, chi è in gravidanza o in allattamento (almeno 3 litri al giorno).
Chi ha meno bisogno d’acqua?
Deve bere meno chi soffre di scompenso cardiaco, chi ha malattie del rene, del fegato o delle ghiandole surrenali.
Quali cibi sono ricchi di acqua?
Le bevande (80%), e gli alimenti (20%). Sono fonti di acqua anguria, pomodori, latte, succhi di frutta, birra, caffè, vino, tè.
Chi ha bisogno di acqua sente sempre sete?
NO: quando si sente il bisogno di bere si è già un po’ disidratati e invecchiando il corpo si accorge sempre meno del bisogno di acqua. Quando si ha sete, la prima scelta deve essere l’acqua semplice, di rubinetto: è il modo migliore per bere.
E’ utile bere un bicchiere di acqua mezz’ora prima di ogni pasto e mezz’ora dopo ogni pasto: non durante il pasto (l’acqua gonfia il cibo e aumenta la dimensione dello stomaco, aumentando il senso di fame). Si dovrebbe sempre bere prima, durante e dopo l’attività fisica e bere acqua al posto del vino e degli alcolici.
Può accadere che si beva troppo?
Chi beve troppo riduce i propri livelli di sodio nel sangue: ma succede molto raramente.
Avere sete in modo esagerato può essere segno precoce di diabete..

FONTE : http://www.diabetologia.it/news_01_01_09/acqua.htm
——————————————–

COSA FA’ L’ACQUA MAGNETIZZATA :

L’acqua magnetizzata, agisce su numerosi disturbi per via delle proprietà che l’energia magnetica conferisce all’acqua. I campi magnetici permettono di agire al più profondo del corpo tramite le bevande. L’acqua magnetizzata presenta moltepliciqualità: diuretica, leggera, mineralizzata, non ha l’inconveniente di formare micro cristalli dannosi all’organismo, ed ha un sorprendente potere depurativo.

Bevendo almeno 1 litro di acqua magnetizzata al giorno (di cui 1 o 2 bicchieri a digiuno) si attiva il sistema immunitario, si pulisce il sistema digestivo, si eliminanole tossine, si rinforza il sistema nervoso, respiratorio, circolatorio e digestivo. Leapplicazioni esterne aiutano nei trattamenti locali delle ferite, eczema, gonfiori,occhi irritati o gonfi, ecc., ma anche per fare gargarismi (per gengive, mal di denti)compresse o gocce.

L’acqua magnetizzata è un ottimo sgrassante ed igienizzante provate a lavare lefinestre, piastrelle, mobili ecc. ed oltre a risparmiare sui detersivi vedrete che risultato!

INDICAZIONI:
Azione sul fegato e la cistifellea: si nota una rapida riduzione del volume del fegato. La regione vescicolare diventa elastica e indolore e si può notare l’evacuazione di piccoli calcoli biliari nelle feci. I calcoli scompaiono totalmente nel giro di due o tre mesi: solo i calcoli urici resistono al trattamento.
Azione sui reni: l’aumento della produzione di urine influisce sia sul loro volume sia sui residui organici o minerali. Anche i calcoli renali vengono disciolti con relativa rapidità a seconda della loro grandezza. È da notar che quando l’eliminazione dei calcoli renali è dolorosa sia per dare sollievo sia per riequilibrare l’energia e aiutare la migrazione del calcolo, è bene ricorrere all’omeopatia e all’agopuntura, anch’essi trattamenti sinergici.

Azione sui metabolismi (urea, colesterolo, zucchero): questa indicazione è messa in evidenza dagli esami effettuati prima, durante e dopo una cura di acqua magnetizzata. In molti casi, si è costatato il ritorno a livelli normali di tasso del colesterolo e di urea.

Azione sulla pelle: si ha un regresso nelle dermatosi, ad indicare una disintossicazione dell’organismo ed una migliore eliminazione delle sostanze naturali.
Azione sull’apparato digerente: si osserva un aumento dei movimenti peristaltici dell’intestino on relazione agli effetti dell’acqua magnetizzata sulla bile. Nei disturbi digestivi (nausea, vomito, dilatazione dello stomaco, flatulenza, costipazione, ecc…) si ottengono risultati notevoli.

Azione sulla regolazione neuro-ormonale: quest’azione si è constata sul tono e sull’elasticità del sistema neuro simpatico a livello dei polmoni e dello stomaco, come pure una regolarizzazione progressiva e permanente della pressione arteriosa, e un effetto sulle variazioni del sistema ormonale.

Azione sul sistema respiratorio: abbinando l’uso di magneti e l’acqua magnetizzata, si ottengono notevoli risultati sull’asma, la bronchite e la congestione polmonare. L’infiammazione dei bronchi e la congestione dei polmoni possono essere considerevolmente ridotte per via dell’aumento della circolazione del sangue e della sua migliore ossigenazione.

Azione sui liquidi interstiziali (sangue e linfa): l’acqua magnetizzata contribuisce all’eliminazione della cellulite e dell’obesità. Gli effetti diventano evidenti nel giro di 2 o 3 mesi. L’azione diuretica dell’acqua magnetizzata è la causa principale della riduzione degli edemi esterni ed interni. Il ristabilimento dovuto all’acqua magnetizzata rappresenta l’equivalente di una depurazione generale dell’organismo che diventa così più resistente alle insidie future e più ricettivo nei confronti delle altre terapie dolci, quale l’omeopatia.

POSOLOGIA: la posologia è semplicissima: l’assunzione quotidiana dei 2 a 3 litri di acqua magnetizzata disintegra in 8-10 settimane i calcoli renali e biliari.
Nelle ritenzioni urinarie: occorre bere dai 50 ai 100 grammi di acqua magnetizzata ogni ½ ora. L’assunzione quotidiana di 2 a 3 litri di acqua magnetizzata in complemento di un trattamento personalizzato ha dato dopo alcuni mesi, ottimi risultati sulla cellulite e l’obesità. Nel corso del trattamento dell’obesità su individui affetti da coronarite cronica si avrà un miglioramento circolatorio (prova di Doppler). L’acqua magnetizzata associata a magneti è un rimedio efficace contro tutti i disturbi psicosomatici, i cosiddetti “disturbi del progresso” (angosce, stress, insonnie e depressioni) che d’altronde rappresentano l’80% delle malattie.

Nelle artrosi, artriti, lombaggini, dolori reumatici: associando la cura con acqua magnetizzata a un trattamento esterno con i magneti, si possono alleviare i dolori.

Nell’insonnia, una tisana preparata con acqua magnetizzata oppure un semplice bicchiere di latte magnetizzato può risultare più efficace di un potente sonnifero. Le tisane di acqua magnetizzata vanno preparate usando esclusivamente recipienti smaltati.
Migliora l’efficacia di tisane e preparati naturali come medicine, unguenti, profumi, saponi etc.

FONTE : http://ecocreando.weebly.com/acqua-magnetizzata-con-bobina-bac.html
——————

Scoprite anche Voi le Potenzialità della BOBINA BAC !!!

Immagine


Immagine

“Nel mondo dell’acqua, non c’è posto per i solitari – le singole molecole non vivono a lungo in una danza frenetica dove piccoli gruppi di molecole predominano. La molecola di H2O singola è un evento raro ed è subito presa di mira dalle altre molecole che cambiano ogni 100 miliardesimi di secondo. In altre parole l’acqua è un’interconnessa massa di membri di 5 o 6 molecole, formando un reticolo unico che daall’acqua molte delle sue straordinarie proprietà.“La temperatura è uno dei fattori che determina se l’acqua è combinata in forma esagonale o pentagonale. Quando l’acqua viene misurare le proporzioni dell’acqua esagonale, la temperatura fa una grossa differenza. A 10% il 22% di acqua ha le caratteristiche esagonali. A 0°C il 26% è a forma esagonale. In acuni casi quando si arriva tra -30°C e -40°C l’acqua raggiunge lo stato di superfredda dove si presenta il 100% di strutture esagonali.”

La chiave delle caratteristiche peculiari dell’acqua sono state trovate nella sua struttura. Pertanto il peso molecolare dell’acqua (H2O)2 generalmente accertato come 18, dovrebbe essere calcolato sulla base di gruppi molecolari esagonali o pentagonali che sono predominanti in nella maggio parte dell’acqua. In altre parole l’acqua è composta da diverse percentuali di (H2O)5 con peso 90 e (H2O)6 con peso molecolare 108, a seconda della temperatura. Utilizzando questi pesi molecolari rivisti e una conoscenza della struttura dell’acqua, le strane caratteristiche dell’acqua possono essere spiegate matematicamente.”

Il calore specifico dell’acqua esagonale è superiore a quello dell’acqua pentagonale. Ciò significa che l’acqua esagonale ha una maggior capacità di svolgere un lavoro tipo: espellere i rifiuti, assorbire le variazioni di temperatura e di protezione contro altri vari fattori energetici.



Immagine

“Abbiamo trovato che l’acqua che circonda la proteinaforma un’alta percentuale di strutture esagonali. Abbiamo inoltre trovato che l’acqua che circonda un proteina anomala (normalmente provocata da cancro), ha un numero significativamente ridotto di acque esagonali e un numero maggiore di strutture pentagonali.”“L‘acqua che circonda il DNA normale è molto strutturata, e molto meno mobile dell’acqua intorno ad una DNA anomalo. Quest’acqua è saldamente ancorata e altamente strutturata, e permette una stabilizzazione della struttura elicoidale del DNA.”


Immagine

“A livello cellulare l’invecchiamento provoca un cambiamento del rapporto tra l’acqua interna e rispetto quella esterna alla cellula. Il volume dell’acqua all’interno della cellula è ridotto e la cellula “appassisce” come la pelle nella parte esterna del corpo.”“Il tasso metabolico è stato correlato con il riciclo di acqua delle cellule del corpo, ed entrambi sono stati collegati con la salute e l’invecchiamento. Se guardiamo da questa prospettiva, lo scambio acqua nelle cellule, diventa un indicatore per la salute generale e per la longevità.”

L’invecchiamento è una perdita di acqua esagonale da organi, tessuti e cellule, e una diminuizione complessiva di acqua corporea totale. Dal momento che l’invecchiamento è associato con la perdita di acqua esagonale dal corpo, è stato stabilito che un consumo di acqua esagonale crei un rallentamento generale del processo di invecchiamento. Molti studi supportano questa affermazione

“Quando consideriamo le differenze tra l’acqua pentagonale e l’acqua esagonale, l’acqua esagonale è la scelta preferita. E’ energeticamente più potenteL’acqua esagonale aumenta lo scambio intracellulare e supporta l’efficienza metabolica”

“Nel corpo umano l’acqua strutturata e quella non strutturata esistono allo stesso tempo e abbiamo visto che il tasso di sopravvivenza diminuisce in base alla quantità di acqua non strutturata accumulata. Ancora una volta, un importante fattore per la tua salute è la quantità di acqua esagonale strutturata che abbiamo nel nostro corpo.”

“L’acqua, sia delle cellule tumorali che le cellule dei diabitici, è poco strutturata e l’acqua che le circonda è in grado di muoversi più liberamente rispetto all’acqua che circonda le cellule normali. Di conseguenza sia il cancro che il diabete, hanno una caratteristica comune.La distruzione della struttura dell’acqua a livello cellulare.”

“Nella nostra esperienza, abbiamo scoperto che quando gli esseri umani consumano acqua esagonale, l’ambiente interno delle cellule migliora, contribuendo ad una maggior salute.”

tratto da:

http://www.siacquakangen.com/scienza/acqua-esagonale


L’utilizzo di Acqua Magnetizzata, può essere compresa nelle tecniche di Naturopatia.Anche ai vostri amici animali e alle vostre preziose piante farà bene l’acqua magnetizzata!!!

Quando si ha l’acqua di casa già magnetizzata, non occorrono altri magneti di sorta…
Già testati e funzionanti, tubi di gomma e acciaio….
Su Tubi di ferro ad esempio, possono ritardare la magnetizzazione dell’acqua dovuto al fatto che prendono anch’essi
magnetismo dalla bobina, quindi l’effetto potrebbe essere minimo o impiegarci + tempo per manifestarsi a pieno.

Potrebbe capitare che a volte l’acqua dl rubinetto trattata con BOBINA BAC, sia meno buona, perchè nel suo percorso ha distaccato impurità e calcare presenti nel tubo dove scorre.


Deduzione personale
“Siccome normalmente la maggior parte della popolazione ha la Ghiandola Pineale CALCIFICATA dovuto dall’assunzione di acqua e cibi contenenti acqua con calcare, e altre sostanze tossiche, l’utilizzo prolungato dell’Acqua Magnetizzata, può favorire la decalcificazione della ghiandola per la riattivazione e il risveglio delle anime”  Marco Cocca
per info su Ghiandola Pineale:
https://armysoftport.wordpress.com/2013/08/16/che-cose-la-ghiandola-pineale-a-cosa-serve-qui-ci-sono-degli-studi/

FONTE:

—————————————————————————————————-

Published by: armando spedicato

ARMANDO SPEDICATO NEWS - INFORMATORE LIBERO Questo Blog, ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica, in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcune delle immagini qui inserite sono tratte da Internet, citandone la fonte; Nel caso che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo. Si ricorda ai lettori, che in caso di commenti atti a contestare o denigrare quanto scrivo nel Blog ed il sottoscritto, risulta obbligatorio indicare nome cognome e città di residenza, corrispondenti alla persona fisica che li scrive, pena l'eliminazione dei commenti stessi in fase di moderazione. Infine si informa che eventuali commenti, non attinenti al tema proposto negli articoli, non saranno pubblicati. .................................................................... Attenzione per chi volesse sostenere ed aiutare nella diffusione puo' fare un versamento su PostePay EVOLUTION n. 5333 1710 3601 5440 ( codice iban it411k0760105138209118109120 ) intestata a spedicato armando cod. fiscale SPDRND67A27H501G ................. Grazie a tutti

Categories ATTUALITA',FALSITA' NEL MONDO ....NE SIAMO SICURI ???,MESSAGGI PER LO SPIRITO... E PER L'ANIMA....,SALUTE E BENESSERE,Uncategorized,VIDEO1 commento

One thought on “COSA FA’ L’ACQUA NEL NOSTRO CORPO ???”

GRAZIE DEL TUO INTERVENTO ......

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...